Dopo Pasqua scegliete la vostra gallina dalle uova d'oro - Emoe

Dopo Pasqua scegliete la vostra gallina dalle uova d’oro

SOMMARIO

Dal Cristianesimo ai pulcini tanto carini, dalle lavorazioni sulle uova all’idee di marketing creative: Pasqua è arrivata e non è solamente una giornata dedicata a mangiare cioccolato (anche se sarà anche questo).Dopo Pasqua scegliete la vostra gallina dalle uova d'oro - Emoe

Potrei parlarvi tutto il giorno di cioccolato e non mi dispiacerebbe neanche (fondente, al latte, con le nocciole, bianco, etc.) ma, dopo essermi pulito la bava dalla bocca, mi concentro su ciò che più amo nel mio mondo del lavoro: la comunicazione digitale.

Lo sapete che il mercato delle uova di Pasqua in Italia vale circa 200 milioni di euro? E questo è dovuto in gran parte alla comunicazione, ed è per questo che ho voluto scrivere questo articolo per spiegarvi come “regalare” una gallina dalle uova d’oro al vostro business.

Sembra che ogni anno nascano uno o più modi di comunicare nel mondo digitale (tutto l’anno e non solo a Pasqua). Ormai esistono tante e diverse piattaforme di social media ed è opportuno capire quali siano quelle più utili al vostro business. Ma la comunicazione digitale va oltre i social media, anzi, è molto importante anche il contenuto del sito web e delle newsletter.

La maggior parte dei proprietari di aziende spesso comprendono il bisogno di una giusta comunicazione, ma semplicemente non hanno il tempo di mantenere una strategia digitale coerente. Così pochi giorni prima di Pasqua, mi accingo a parlare dell’importanza di questo sforzo e ad offrire una soluzione per coloro che hanno difficoltà a trovare il tempo per comunicare al meglio.

 

Perché è necessario comunicare?

 

Dopo Pasqua scegliete la vostra gallina dalle uova d'oro - EmoeOgni business ha bisogno di essere comunicato ed oggi è ancora più complesso vista la molteplicità di strumenti offerti dalla rete. La comunicazione è ciò che vi può legare a potenziali clienti e ciò che vi lega ai vostri clienti attuali. Quando iniziate a comunicare, dovete tenere sotto controllo il cambiamento nel processo decisionale dei consumatori.

In un rapporto 2015 di Nielsen, il 67% delle persone hanno dichiarato di essere “molto più o un po’ più propensi ad acquistare un nuovo prodotto dopo aver avuto informazioni attraverso la ricerca sul Web” ed il 43% ha detto che fa la stessa ricerca sui social media.

Due delle piattaforme più importanti per la vostra comunicazione, come vedremo più avanti, sono il vostro sito web e le pagine social media dedicate al vostro brand. Per essere sempre “sul pezzo” queste piattaforme non devono essere trascurate o sottovalutate.

Le due parole più importanti nel vostro dizionario di comunicazione digitale dovranno essere retention (mantenimento del cliente) e referral (passaparola). I vostri clienti sono il bene più prezioso, sia per sostenere ma anche per sviluppare il vostro business, ed è importante rimanere più a lungo possibile nella loro mente.

Ecco 4 effetti causati da una buona comunicazione:

  1. Aggiunge valore al servizio che fornite;
  2. Crea le risorse giuste per il cliente;
  3. Vi aiuta ad affermarvi in modo autorevole all’interno del vostro settore;
  4. Ha un valore incommensurabile per la vostra presenza online (pensate ad esempio alla SEO).

 

Come si deve comunicare?

 

Dopo che ho parlato del motivo che vi dovrebbe spingere a comunicare correttamente, la prossima domanda è, se siete pronti per cominciare, come e dove si comincia? Il primo passo in realtà pone un’altra domanda – chi. Prima di poter iniziare a comunicare, dovete sapere bene chi è la vostra azienda, altrimenti il ​​messaggio non avrà mai il giusto impatto. Ecco perché il come inizia con il chi. Prendetevi un po’ di tempo per valutare il vostro attuale messaggio – qual è la vostra vision o mission? Quali sono i vantaggi competitivi del vostro prodotto o servizio (cosa li rende unici)? Chi è il vostro target di riferimento e cliente ideale?

Una volta che avrete individuato la precisa natura dei vostri clienti, tutto sarà molto più facile. Due aspetti molto importanti della comunicazione digitale sono:

  1. Rimanere fedeli alla vision ed allo scopo della vostra azienda;
  2. Essere coerenti (nel messaggio e nella frequenza).

Come per la maggior parte degli sforzi nella vita della vostra azienda, quelli pensati e studiati hanno più probabilità di successo, e la comunicazione funziona allo stesso modo.Dopo Pasqua scegliete la vostra gallina dalle uova d'oro - Emoe

In precedenza ho affermato che due dei modi migliori per ottenere la retention attraverso la comunicazione è quello di essere fedeli al vostro brand e coerenti. Rimanere fedeli alla vision della vostra azienda, allo scopo, ed al brand è di vitale importanza nella vostra comunicazione. Tutto ciò consente al mercato di familiarizzare con chi siete e permette di capire meglio come, il vostro prodotto o servizio, potrebbero migliorare la vita dei vostri potenziali clienti o quella dei loro amici o colleghi (referral). Oltre a ciò dovrete anche essere coerenti. Il vostro impatto verrà diluito se comunicherete con intermittenza – impegnatevi per la vostra strategia, impostate un piano editoriale e seguitelo scrupolosamente. Uno degli aspetti più importanti della fidelizzazione del cliente è la coerenza – nel servizio clienti, nel valore del vostro prodotto e nella comunicazione.

 

Quando si deve comunicare?

 

La risposta è semplice: quanto più possibile. Vi ho appena spiegato il valore di essere coerente e non è facile enfatizzarlo sufficientemente. Dovrete mettere la vostra azienda di fronte al mercato tutte le volte che riuscirete, ma solo fornendo il giusto messaggio – pensate alla qualità ed alla quantità, non solo ad una od all’altra. Dovreste lavorare per trovare un equilibrio che sia efficace per il vostro business, dove fornirete un messaggio di qualità più volte possibile. Questo può sembrare scoraggiante, ma la creazione e il mantenimento di una strategia vi aiuterà a mantenere la vostra azienda in pista.

 

Dove si deve comunicare?

 

Ora che abbiamo stabilito il motivo per cui la comunicazione è importante e come e quando dovrebbe essere fatta, l’elemento finale e probabilmente quello che interessa di più, è DOVE si dovrebbe comunicare.

Ecco alcune piattaforme digitali da cui iniziare:

 

Blog
Secondo Google, il contenuto è il re (content is the king) e significa che, avere nuovi contenuti sul vostro blog aziendale, paga dividendi enormi per il posizionamento del sito web. Scrivere articoli settimanali o almeno mensili contribuisce a creare risorse online ed aiuta il vostro business a ritagliarsi uno spazio autorevole per coloro che visitano il vostro sito.

Ma facciamo un passo indietro e valutiamo il vostro sito web – fornisce veramente il giusto messaggio? Rappresenta ESATTAMENTE il vostro marchio e comunica correttamente al target di riferimento? Se avrete del tempo in queste vacanze di pasqua, provate a pensarci.

 

Social Media
Dopo Pasqua scegliete la vostra gallina dalle uova d'oro - EmoeQuando vi preparate per entrare nel mondo dei social media, è importante capire quali siano le giuste piattaforme per la vostra azienda. Anche se Facebook è particolarmente adatto per la maggior parte delle aziende, ci sono social che sono più efficaci per alcune attività, come Google+, Twitter, Pinterest, LinkedIn, Instagram, ed altro ancora.

 

Newsletter
Dopo Pasqua scegliete la vostra gallina dalle uova d'oro - Emoe Una volta al mese, è importante raccogliere insieme le vostre idee, inserirle nella vostra strategia di comunicazione e, con un tocco un po’ più formale,  inviarle per mezzo di una newsletter. Questo vi permette di annunciare una nuova risorsa od un prodotto, inviare un articolo informativo, o notizie che riguardano la vostra azienda. In più la newsletter fornisce qualcosa, in formato email, che può essere facilmente condiviso con altri.

 

Non avete tempo, ma volete una strategia efficace?

 

Ho voluto darvi qualche raccomandazione, ma non è sempre facile trovare il tempo per attuarla, soprattutto se dovete dedicarvi al lavoro per la vostra azienda. Tuttavia, ritengo che questi consigli svolgeranno un ruolo forte nella vostra strategia di crescita e saranno un componente fondamentale.

Se siete pronti a partire con una strategia di comunicazione, ma non riuscite a trovare il tempo nella vostra agenda per crearla o mantenerla, potreste farvi aiutare da un’agenzia di comunicazione come Emoe.

Dopo Pasqua scegliete la vostra gallina dalle uova d'oro - EmoeI nostri Copywriter sono specializzati nello sviluppo di strategie di comunicazione per i clienti su piattaforme di social media, newsletter o articoli di blog. I nostri servizi di gestione marketing vi assicureranno che qualcuno sarà costantemente e con precisione dedicato a pubblicizzare il vostro brand nel mercato di riferimento.

Se avete bisogno di assistenza nella vostra strategia di comunicazione, contattaci qui.

Quindi cosa state aspettando… dopo Pasqua scegliete la gallina dalle uova d’oro per il vostro business, scegliete Emoe.

Ah dimenticavo… Buona Pasqua a tutti!

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mostra i commenti sul post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informazioni sull'autore e altri articoli