Diario del corso su Facebook Marketing | Emoe

Diario del corso su Facebook Marketing

SOMMARIO

Lo scorso 28 Novembre si è tenuto il primo corso di Emoe a Volpiano basato sul Facebook marketing: “Sviluppare il business su Facebook”.

Il corso ha avuto un buon successo e, dando una sbirciatina ai questionari, è stato anche gradito dai partecipanti.

Massimiliano Gennari, docente del corso, ha spiegato come sfruttare e configurare al meglio la propria pagina aziendale, andando ad agire su molti strumenti messi a

disposizione da Facebook.

Si è parlato di:

  • cos’è Facebook e quali sono i suoi numeri;
  • l’importanza di un buon Facebook marketing;
  • differenza tra pagine e profili;
  • come scrivere i contenuti giusti;
  • Facebook Insights;
  • Facebook ADS;
  • esempi pratici.

IMG_9577E’ fondamentale al giorno d’oggi essere presenti nel giusto modo nel social più utilizzato al mondo, proprio per poterlo sfruttare a pieno.

Viste però le numerose funzionalità e le continue evoluzioni del mondo social media, un corso può aiutare per stare al passo con i tempi ed ad approfondire argomenti poco chiari.

Tra l’altro Massimiliano, nel suo sito, è uscito con 2 articoli molto interessanti e che possono arricchire quello che è stato detto al corso. E precisamente:

Il 2016 sarà ricco di eventi formativi, uno più interessante dell’altro e vi invitiamo a seguire il nostro sito web per aggiornarvi sulle novità di casa Emoe.

Ecco in anteprima alcuni corsi che verranno erogati dalla giovane agenzia di comunicazione di Torino:

  • Facebook ADS;
  • Sviluppare un sito con WordPress;
  • Cos’è il SEO? Quali strategie per gestirlo al meglio?;
  • Utilizzare Adwords per promuoversi online;
  • Programmare in Java – corso base;
  • Sviluppare un’app con Android;
  • Event management: la gestione di un evento business;
  • e tanti altri…

Stay tuned!

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Informazioni sull'autore e altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mostra i commenti sul post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.