bitly

Bitly: cos’è, come funziona e come utilizzarlo

Sommario

Per lavorare nel mondo del social media marketing hai bisogno di diversi strumenti. Tra questi c’è anche Bitly, un tool per accorciare URL e rendere i permalink più semplici, immediati e facili da inserire negli aggiornamenti.

Oggi è ancora più importante affrontare questo tema perché gli url shortener, programmi per ridurre gli indirizzi delle pagine web, sono merce rara. Google aveva un’applicazione del genere, goo.gl URL shortener, ma è stata chiusa. E Tinyurl, altro storico nome per chi vuole comprimere i permalink, avrebbe bisogno di un buon aggiornamento.

Quindi, cosa fare? Io dico che Bitly è la soluzione migliore per blogger e social media marketer esigenti. Perché con questa utility puoi accorciare gli URL ma non solo: ci sono tante funzioni che ti aspettano. Vuoi dare uno sguardo?

Da leggere: i migliori plugin WordPress per fare ecommerce

Perché usare questo tool?

Prima Twitter offriva un numero di battute molto basso, e gli URL venivano conteggiati. Quindi era indispensabile avere un programma per accorciare gli URL. Soprattutto quelli di ecommerce e portali con indirizzi dinamici, molto complessi.

Oggi quest’esigenza viene meno, Twitter ha spazio a sufficienza e gli URL non vengono considerati. Però resta il bisogno di avere indirizzi compatti e ben organizzati se, ad esempio, vuoi condividere un aggiornamento con più URL su un social network qualsiasi. Io lo faccio spesso sui miei profili e ti assicuro che sarebbe impossibile senza una funzionalità del genere.

Cos’è Bitly: definizione

Come annunciato, Bitly è un programma per accorciare gli indirizzi delle pagine web che vuoi condividere sui social, nelle chat o nelle email. Puoi accedere a questo tool dalla home page ufficiale ma hai la possibilità di installare un add-on su Chrome e Firefox molto comodo. Così ti basta un click per ridurre la lunghezza degli URL. Ecco i link:

Per iniziare a usare Bitly puoi andare sul sito web e fare una prima prova con lo shortener di base. Hai a disposizione un buon servizio ma se vuoi andare oltre puoi fare login e creare un account gratuito. In questo modo puoi accedere a una serie di statistiche avanzate che ti regalano grandi informazioni. Ecco perché usare Bitly è indispensabile.

statistiche bilty
Dai uno sguardo alle statistiche di Bilty.

Così come è utile pensare alla versione Premium di Bitly, una combinazione che offre diversi vantaggi in più come gli analytics in real time, fondamentali quando hai grandi volumi di traffico, e semplifica la procedura per avere un custom domain al posto del bit.ly. Una funzione che può portare il 34% di CTR in più secondo lo studio che trovi sul sito.

Link con dominio personalizzato

Uno dei problemi tipici degli URL shortener: le persone non cliccano sul link perché non riconoscono il dominio e pensano che possa essere spam. In effetti questo elemento garantisce la bontà del contenuto condiviso, ma ci vorrebbe la possibilità di personalizzare il dominio di secondo livello con la creazione dell’URL accorciato.

Bitly offre questa possibilità: puoi ottenere un branded short domain per accorciare i tuoi link. In questo modo puoi aumentare la fiducia del pubblico che vede il tuo brand e capisce immediatamente che può fidarsi. L’aggiunta di uno short branded domain è subordinata a questa regola: deve essere di massimo 15 caratteri, incluso il punto.

Come funziona Bitly

Vai sulla home page, inserisci l’URL che vuoi accorciare nel form dedicato e premi sul tasto per abbreviare questa stringa. Il gioco è fatto, in questo modo hai la prima stringa a tua disposizione: un dominio bit.ly e una serie di numeri e lettere.

Come funziona Bitly
Accorcia e personalizza l’URL.

Poco usabile? Nessun problema, quando sei in fase di editing, prima della creazione dell’URL accorciato, puoi editare il lavoro ottenuto e inserire delle parole che preferisci nel nuovo indirizzo. In questo modo puoi rendere l’indirizzo generato user friendly e descrittivo, a patto che non esista già una combinazione uguale a quella che hai scelto.

Potrebbe interessarti: Social Marketing, ecco quali social scegliere

Stai usando Bitly per gli URL?

Sfruttare Bitly è importante per te che lavori con i social e con il blog può essere una grande soluzione. Perché attraverso questo tool puoi trovare numeri e idee rispetto alle visite che ricevono i tuoi link. Vero, ci sono altri modi per tracciare gli URL e alcune soluzioni si integrano con Google Analytics in modo da rendere tutti i passaggi semplici e immediati.

Ma se hai bisogno di un tool capace, in un unico passaggio, di accorciare e tracciare link sei nel posto giusto: inizia a usare Bitly per condividere le tue risorse migliori e ottenere i numeri necessari per capire cosa fanno le persone. Sei d’accordo? Tu usi questa utility per ottimizzare il lavoro sui social? Lascia la tua esperienza nei commenti.

SalvaSalva

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

CONTATTACI

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali in ottemperanza all'informativa privacy
Chatta con noi
💬 Hai bisogno?
Ciao 👋 Come possiamo aiutarti?